Crediti: Brescia, Foggia Racconta

Ciammaruchelle: il piatto tipico della tradizione terrazzana

Aglio, menta e alloro e le lumache sono servite

Foggia Reporter

Nel mese di Sant’Anna, non possiamo non parlare delle ciammaruchelle, ovvero le lumache. Si tratta di un piatto tipico della tradizione terrazzana che fa coppia con le pizze fritte nella consueta festa dedicata al culto di Sant’Anna che si snoda per le vie cittadine il 26 di Luglio.

Questo piatto tipico affascina proprio tutti: giovani e meno giovani. Alcuni sono dubbiosi nell’assaggiare le lumache, ma una volta provate non si torna indietro: sono infatti buonissime, soprattutto se preparate come vuole la ricetta tradizionale con aglio e alloro.

Sul blog Foggia Racconta troviamo la ricetta tradizionale di questo piatto povero e gustoso che vi riportiamo di seguito.

Ricetta Ciammaruchelle

Ingredienti per 4/5 persone

  • 1 Kg di lumachine
  • Olio extra vergine d’oliva
  • alloro
  • menta
  • 2 spicchi d’aglio
  • sale
  • pepe

Lasciate spurgare le lumachine dalle loro impurità per due giorni. Lavatele sotto l’acqua corrente più volte. Mettetele in una pentola alta con acqua fredda e a fuoco medio portatele a bollitura. Con una schiumarola eliminate le impurità.

Scolate e rimettetele in una pentola con un pò di acqua, alloro, menta, aglio, olio, sale e pepe. Lasciate cuocere per 15 minuti e toglietele dal fuoco.

Foto Crediti: Foggia Racconta