Eventi

Foggia, Il giornalista Lino Zingarelli è alla sua prima opera letteraria: “TUTTO IL MALE CHE FAI”.

Quando Manuela ritorna a Roma dopo una vacanza tra il mare del Gargano e Foggia non immagina che la sua vita sta per cambiare per sempre. L’amatissima nonna muore per mano di due balordi: il mondo sembra crollarle addosso. L’angoscia è amplificata dalla scoperta di una vecchia foto che la nonna custodiva gelosamente e che apre uno squarcio oscuro sul suo passato. Manuela, allora, decide di seguire l’istinto, spinta anche da una misteriosa quanto inquietante bambola, inatteso dono della nonna della sua amica del cuore. Comincia, così, un avventuroso viaggio in cui coinvolge i suoi amici, e che la porterà nuovamente a Foggia dove misteriose tracce provenienti dal passato le faranno scoprire una città piena di misteri e di ferite aperte svelandole una atroce verità. Una storia di dolore e di rinascita che lascia una certezza: il male, anche a distanza di anni, presenta sempre il conto.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio