Politica

Foggia, Stefania Rignanese lascia Angiola e passa in maggioranza

La consigliera, eletta nella lista Angiola Sindaco, abbandona il professore e si siede tra i banchi di maggioranza

FOGGIA – Nunzio Angiola, da questa mattina, è il capogruppo di se stesso. La consigliera comunale eletta nella sua lista, Stefania Rignanese, ha abbandonato il professore e si è dichiarata indipendente. Questa mattina, in apertura dei lavori del Consiglio comunale, la presidente Lia Azzarone ha comunicato la decisione all’Aula. Stefania Rignanese ha motivato la decisione in quanto non condividerebbe più la linea politica del Gruppo Angiola. Già questa mattina Stefania Rignanese si è seduta tra i banchi di maggioranza. Segno evidente che si è avvicinata alla maggioranza che governa il Comune, e che quindi non resterà un consigliere indipendente di opposizione. Molto probabile che aderisca al Partito Socialista, di cui il padre Riccardo è, da ieri, vice segretario provinciale.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio