Home»Sport»Foggia-Avellino senza pubblico: rischio porte chiuse

Foggia-Avellino senza pubblico: rischio porte chiuse

Pugno duro della Questura dopo gli incidenti che hanno visto coinvolta la tifoseria rossonera in occasione delle ultime due gare casalinghe contro Frosinone e Pescara

Per Foggia-Avellino in programma il prossimo 3 febbraio si fa strada la chiusura della gara al pubblico. Porte chiuse dopo gli incidenti che hanno visto coinvolta la tifoseria rossonera in occasione delle ultime due gare casalinghe contro Frosinone e Pescara.

Di qui il pugno duro della Questura di Foggia che ha inviato al Ministero degli Interni un’informativa anche alla luce della rivalità esistente tra i sostenitori foggiani e quelli avellinesi. Nel pomeriggio si riunirà il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive che con ogni probabilità chiuderà le porte del “Pino Zaccheria”.

Dopo il caos scoppiato ieri per l’arresto del presidente Sannella, per il Foggia si profila un altro duro colpo.

Fonte: Irpinianews

2
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Prevenzione maculopatia: screening gratuito in 20 centri italiani

Articolo successivo

Tragedia a Chieti: studente foggiano muore a 21 anni

Nessun commento

Lascia un commento