Comunicati Stampa

La Polizia intensifica i controlli nelle festività di Natale. Servizi interforze di controllo del territorio

La Polizia di Stato, nell’ambito dell’intensificazione dei controlli connessi alle festività natalizie e ai giorni immediatamente precedenti, ha predisposto specifici servizi interforze di controllo del territorio, volti a prevenire e contrastare fenomeni di illegalità che si possono diffondere nel comune di Foggia e provincia.

Nello specifico, sono stati attuati articolati dispositivi di prevenzione grazie all’impiego di un cospicuo numero di operatori delle forze dell’ordine appartenenti alla Polizia di Stato, all’Arma dei Carabinieri e alla Guardia di Finanza, resi particolarmente efficaci e visibili anche grazie all’impiego di numerosi reparti speciali, unità cinofile ed equipaggi eliportati.

Le operazioni “Alto Impatto” sono state concentrate nelle aree centrali, periferiche e presso le intersezioni stradali adducenti ai territori di Cerignola, Manfredonia e San Severo che si sono concretizzate in attività utili a prevenire il compimento di condotte penalmente rilevanti, controllo di pubblici esercizi e attività di polizia finalizzata a contrastare reati in materia di armi, stupefacenti e reati contro il patrimonio.

Nei comuni di Foggia, Manfredonia, Cerignola, San Severo e Lucera sono stati contestualmente disposti servizi di controllo del territorio connessi alla c.d. “movida” nelle zone a particolare vocazione aggregativa, con peculiare attenzione al controllo di persone alla guida di autoveicoli in stato di ebrezza e sotto l’effetto di stupefacenti.

Nel “Quartiere Candelaro” di Foggia, è stato predisposto un articolato servizio mediante presidio e posti di controllo nelle vie di accesso ed uscita del predetto centro, finalizzato al contrasto di ogni forma di illegalità e alla identificazione di soggetti di interesse, anche attraverso l’attività di polizia giudiziaria.

Ulteriori controlli straordinari sono stati effettuati nel “Quartiere Ferrovia” del comune di Foggia per il ripristino della legalità e specifico servizio “Antiprostituzione” nei territori di Foggia e San Severo al fine di contrastare la prostituzione su strada e incrementare la tutela della sicurezza urbana.

Le sopracitate attività di intensificazione dei servizi di prevenzione e di repressione dei reati, condotta anche con servizi straordinari di controllo del territorio in questo capoluogo e negli altri comuni della Provincia ha prodotto, nel periodo ricompreso dal 12 dicembre al 23 dicembre u.s., 16 arresti, 6.365 persone controllate, 2.889 veicoli controllati, 48 perquisizioni, gr. 47 di cocaina sequestrata, gr. 54 di eroina.

I servizi di controllo straordinario del territorio continueranno ad essere intensificati anche nei prossimi giorni e soprattutto in vista del capodanno

Back to top button