Home»Eventi»Summerland Music Festival edizione 2018

Summerland Music Festival edizione 2018

Torna il Summerland Music Festival e invade Baia Sfinale

Torna il Summerland Music Festival e invade Baia Sfinale

Dopo aver fatto scatenare più di 30.000 ragazzi nelle passate edizioni, il Summerland Music Festival per la seconda volta di fila approda  sul Gargano, in Italia e sceglie lo scenario naturalistico della Baia Sfinale tra Peschici e Vieste.
“Quest’anno il nostro Festival – dice l’organizzazione che fa capo all’Associazione Viaggi Evento – ha come simbolo un Alieno Rosa poiché sarà caratterizzato da scenografie e spettacoli extraterrestri e soprattutto sarà dedicato alle donne con guest dj donna.

Summerland A Baia Sfinale
Summerland A Baia Sfinale

Proponiamo ben 3 generi musicali: regaetton, commerciale/edm, house. Dalle ore 16 di sabato 11 agosto alle 5 del mattino, 13 ore consecutive di musica meravigliosa, arte e tanto spettacolo, durante le quali si potranno apprezzare le note della esuberante Lady Shake, regina del regaetton che aprirà la kermesse, a seguire la modella dj Jessie Diamond, eletta da dj Mag tra le migliori dj donna e, dopo l’esibizione degli illustri resident Andrea Mattioli e Fabio Ricciuti, l ‘evento ospiterà due tra le più talentuose dj house del momento, in collaborazione con il Circoloco, Silvi Loto dj e l’ affascinante Carola Pisaturo dj”.

L’appuntamento con la grande musica è presso Baia Sfinale tra Peschici e Vieste, sabato 11 agosto con il Summerland Music Festival. Sulla splendida spiaggia del Gargano saranno allestiti campi da gioco per il Beach Volley e il Beach Golf, ci saranno spazi riservati ai giochi con le moto d’acqua e il kitesurfing.

L’obiettivo, secondo gli organizzatori, è superare le 5000 presenze e a tal proposito saranno organizzati servizi autobus da Peschici a Vieste e da tutta la provincia di Foggia in modo da poter raggiungere facilmente l’evento in totale sicurezza.
Estate… Musica… Bikini… Sport…

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Prima attività per la Consulta provinciale per l'Autismo

Articolo successivo

Mondiali di scherma: argento per Samele

Nessun commento

Lascia un commento