Danneggiata l’auto dell’Assessore Antonio Bove

Il commento del primo cittadino

Foggia Reporter

È stata danneggiata nella notte, l’autovettura dell’Assessore del Comune di Foggia, Antonio Bove.

Ignoti vandali si sono accaniti sui finestrini dell’autovettura. Al momento non si esclude nessuna pista, anche quella vandalica è al vaglio degli inquirenti.

Landella è intervenuto sull’accaduto commentando:

“A livello istituzionale e personale sono vicino all’assessore al Bilancio, Antonio Bove, ed alla sua famiglia per lo spregevole atto vandalico compiuto questa notte ai danni della sua autovettura”.

Il sindaco di Foggia, Franco Landella, esprime “sdegno per il nuovo caso che ha colpito l’autovettura di un rappresentante delle istituzioni, dopo l’incendio all’auto del vicepresidente del Consiglio comunale Giuseppe Fatigato, e il danneggiamento del veicolo di proprietà del consigliere Paolo Citro”.

“Mi auguro che le vetrate infrante all’automobile dell’assessore Bove possano essere solo frutto di un atto vandalico isolato – sottolinea il primo cittadino del capoluogo dauno – e non collegate ai due episodi che si sono registrati poco più di un mese fa.

Anche perché l’azione amministrativa non verrà di certo scalfita da queste vergognose vicende. Sono certo che le forze di polizia che indagano sul caso sapranno risalire agli autori di questo grave gesto.

Auguro all’assessore Antonio Bove di continuare nel suo lavoro e di dare seguito agli indirizzi politici e programmatici che si è data questa Amministrazione comunale”.