Home»Cronaca»Estorsione e furto: in manette un foggiano classe 90′

Estorsione e furto: in manette un foggiano classe 90′

L'arresto effettuato dagli agenti del "Gruppo Falchi"

Nell’ambito dell’attività di contrasto della criminalità diffusa, Agenti della Polizia di Stato appartenenti alla locale Squadra Mobile “ Gruppo Falchi” hanno tratto in arresto T. E., foggiano, classe 1990, per il reato di estorsione e furto.

Nella mattinata del 01 marzo, gli Agenti hanno rintracciato il T. E. nei confronti del quale gravava un provvedimento giudiziario di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia per espiazione di una reclusione di anni 3  e mesi 4.

L’uomo è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria competente.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Spaccio di droga: arrestato pluripregiudicato foggiano

Articolo successivo

Zeman esonerato dal Pescara

Nessun commento

Lascia un commento