Cultura e territorio

La gelateria di Peschici di Michel Draicchio premiata al Golosaria di Milano, è una delle migliori gelaterie d’Italia

Ancora un riconoscimento per il gelatiere garganico Michel Draicchio, ricercatore di sapori e profumi che trasforma magistralmente in golose creazioni tutte da assaporare tra le viuzze del borgo di Peschici.

Sul palco di Golosaria a Milano, il gelatiere ha ritirato un importante e prestigioso riconoscimento alla capacità attraverso il gelato di interpretare i migliori prodotti italiani. Sul palco di Golosaria quest’anno sono saliti i protagonisti del Golosario selezionati in otto categorie: le botteghe del formaggio, le salumerie e le macellerie, le pasticcerie le gelaterie, le panetterie, le boutique del gusto, le gastronomie e le enoteche con ristoro.

“Nata nel 1999 per iniziativa di Michel Draicchio, questa gelateria nel cuore del Gargano si caratterizza per le materie prime locali impiegate: il titolare è anche proprietario di un frutteto da cui ottiene fichi e agrumi per i suoi gelati. Quindi ricotta di pecora del pastore, uova di galline di campagna, latte bio.

Tra i gusti da non perdere il sorbetto di mora e quello di pesca aromatizzata al rosmarino, le cremolate, i gelati che parlano di gusti del territorio come i sapori peschiciani con fichi secchi, mandorle, tostato e cioccolati. Preparano anche gusti che tengono in considerazione le varie intolleranze alimentari”.

Questa la menzione fatta da Golosaria alla gelateria di Peschici in cui tradizione e innovazione danno vita ogni anno a straordinarie creazioni. Quest’anno vi abbiamo parlato della particolare selezione di gelati ideata da Michel Draicchio per gustare il Gargano attraverso le sue altitudini e del sorbetto al profumo di mare.

“Ad essere premiato è stato il nostro entusiasmo, la nostra linfa vitale, senza quello non potremmo fare ciò che facciamo – ci dice Michel Draicchio dopo aver ricevuto il prestigioso riconoscimento, l’ennesimo per il gelatiere garganico -.

La nostra continua ricerca, il cercare di rinnovarci continuamente, metterci sempre in gioco, la nostra filosofia è questa. Il cardine centrale del nostro lavoro è sempre il nostro territorio grazie al quale riusciamo semore a proporre le nostre continue sperimentazione a volte sicuramente un po’ pittoresche ma che hanno un loro perchè”.

Nella gelateria di Michel nata nel 1999 nel piccolo centro garganico di Peschici, la tradizione, la cultura, il rispetto per il territorio e l’innovazione danno vita alle brillanti e golose idee che il gelatiere – che ama considerarsi un ricercatore di antichi sapori e tradizioni – trasforma in freschi gelati e sorbetti da gustare per le viuzze del borgo.

 

 

 

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 28 anni, sono una giornalista pubblicista, una copywriter, content creator e cantastorie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da due anni curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Scrivo e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock