Comunicati Stampa

Inaugurato a Foggia “Lo zainetto dell’amicizia”, la raccolta di materiale solidale permanente

E’ stato inaugurato alla scuola Garibaldi lo spazio dedicato allo “Lo zainetto dell’amicizia”, la raccolta di materiale solidale permanente intitolata a Valentina Crisci. 

Erano presenti il dirigente Sergio Russo dell’Istituto Comprensivo “Alfieri-Garibaldi”, la presidente dell’Associazione APS Impronte Anna Paola Giuliani, e il gruppo di volontari dell’Associazione.

Lo zainetto dell’amicizia è un’idea di Valentina Crisci, professoressa della scuola “Alfieri”. Mamma, docente e donna che si è sempre spesa in mille modi in prima persona per aiutare il prossimo, Valentina è prematuramente scomparsa lo scorso settembre.

Nello spazio messo a disposizione dalla Garibaldi chiunque potrà portare materiale didattico da destinare ai bambini che hanno situazioni famigliari difficili e che molto spesso non possono permettersi di acquistare nemmeno il materiale minimo per la scuola come le penne, i colori o i quaderni.

La “distribuzione” verrà fatta dalle maestre che – conoscendo da vicino le diverse situazioni – potranno prendere quando c’è bisogno ciò che occorre e darlo direttamente ai bambini che ne sono privi rispettando così anche la dignità di chi riceve e che spesso si vergogna a chiedere aiuto.

Anche un piccolo gesto da parte di un genitore come comprare un quaderno o una matita in più da lasciare alla scuola può contribuire a rafforzare il concetto di comunità e mutuo aiuto.

La raccolta in questa prima fase riguarda la cancelleria (colori, penne, penne cancelline, matite, gomme, quadernoni etc). 

L’Associazione Impronte APS è una realtà foggiana che ha come obiettivo la promozione di iniziative culturali e sociali per l’affermazione delle pari opportunità, la sensibilizzazione delle tematiche di genere con particolare attenzione all’accesso del mondo del lavoro e ai sistemi di welfare di sostegno alle donne.

 

Back to top button