Un francobollo celebra i mille anni della città di Troia

Il francobollo sarà emesso il 10 ottobre

Foggia Reporter

Troia – Un francobollo e un annullo filatelico celebreranno i mille anni della Città di Troia.

Giovedì 10 ottobre, infatti, il Ministero dello sviluppo Economico, tramite Poste Italiane, emetterà un francobollo celebrativo della serie tematica “Il Patrimonio naturale e paesaggistico” dedicato al turismo.

Il francobollo, stampato in quattrocentomila esemplari, dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Statoedisegnato dalla bozzettista Claudia Giusto, raffigura un particolare dellaCattedrale di Troia di cui è riprodotto il magnifico rosone.

Nella stessa giornata l’Ufficio Postale di Troia emetterà il francobollo e l’annullo filatelico primo giorno.

“Sono orgoglioso che il MISE abbia scelto di dedicare alla storia millenaria della nostra Città un evento così speciale -ha dichiarato il primo cittadino Leonardo Cavalieri–con l’emissione filatelicasi aggiunge un ulteriore tassello alle celebrazioni volute dall’amministrazione comunale.

E’, inoltre,un’occasione straordinaria per l’immagine stessa di Troia – ha aggiunto il sindaco–Racchiusi in un francobollo, preziosa opera d’arte, la nostra storia, i nostri monumenti, il paesaggio viaggeranno ancora, nonostante internet, per il mondo, saranno parte di preziose collezionie tra le mani di esperti filatelici”.

Tra qualche settimana, per Troia si chiuderà un anno straordinario, che ha segnato il millenario della fondazione della città eil nono centenario della consacrazione della splendida Cattedrale.

“Sono felice del prestigioso riconoscimento tributato dal MISE e Poste Italiane alla Città di Troia -ha dichiarato l’on. Michele Bordo-è un omaggioad un piccolo gioiello della nostra terra e ad una comunità laboriosa, attenta, che ha saputo proteggere e consegnare al mondo un patrimonio unico”.

Poste Italiane, che sarà presente a Troia con un proprio stand, ha realizzato 1.200 folder,unatiratura limitata, contenenti il francobollo celebrativo di Troia, una cartolina affrancata e annullata e una busta primo giorno di emissione.

Il francobollo sarà presentato a Troia giovedì 10 ottobre alle ore 10.00 nel Teatro Vincenzo Cimaglia.

Dopo i saluti istituzionali del sindaco, avv. Leonardo Cavalieri, interverrà l’assessore alla cultura del Comune di Troia, dott. Fausto Aquilino, l’assessore al Bilancio e Patrimonio della Regione Puglia,avv.Raffaele Piemontese, il vicario generale della Diocesi Lucera –Troia, Don Donato D’Amico; per l’Università di Foggia, il magnifico rettore, prof. Maurizio Ricci e il prof. Saverio Russo, ordinario di Storia Moderna.

E ancora il direttore della Filiale Poste Italiane di Foggia, dott. Giuseppe Stanisci; la bozzettista del Centro Filatelico Poligraficoe Zecca dello Stato, dott.ssa Claudia Giusto; per il Circolo Filatelico Numismatico Dauno, l’ingegner Urbano Nino Pignatiello. Chiuderà i lavori la prof.ssa Rosalia Di Mucci, consigliera delegata al Turismo del Comune Troia.