Attualità

Acquisizione sede Camera di Commercio, l’ASL Foggia frena

Foggia – “Non abbiamo presentato alcuna proposta, si sta concludendo la procedura di progettazione di una nuova struttura ASL finanziata dalla Regione con fondi europei. In ogni caso la ASL valuterà la questione congiuntamente alla Regione qualora ci siano le condizioni”.

Con queste parole il direttore generale della ASL di Foggia, Vito Piazzolla, frena rispetto alla possibilità che la ASL acquisti l’immobile ora in uso alla Camera di Commercio in via Protano, così come aveva prospettato Damiano Gelsomino in un’intervista.

Infatti, l’azienda sanitaria locale appena un anno e mezzo fa aveva firmato l’atto notarile di “cessione volontaria” con il quale la ASL acquisiva dalla Regione Puglia un terreno di 17.000 mq per la realizzazione di una struttura polifunzionale, per la quale vi era stato un finanziamento di 20 milioni di euro.

Dunque, nessuna “manifestazione di interesse” da parte dell’azienda sanitaria, come ha dichiarato la Camera di Commercio, almeno al momento. Anche perché sui terreni già acquistati dalla ASL dovrebbero essere allocati i Dipartimenti di Prevenzione, Riabilitazione e Farmaceutico.

Oltre alla sala conferenze, bar, mensa, parcheggi seminterrati e esterni che si integreranno all’interno di aree verdi e percorsi pedonali.

L’acquisizione della Camera di Commercio ad ora sembra solo una suggestione o una speranza per risanare i conti dell’ente più che un’opportunità per riorganizzare la sanità di Capitanata.

La messa in vendita dell’attuale sede della Camera di Commercio di Foggia è stata ratificata in un incontro avvenuto ieri pomeriggio in via Protano.

A pesare la massa debitoria che grava sull’ente, che ha determinato un sostanziale ritorno al passato, con lo stabile di via Dante che dovrebbe accogliere nuovamente la CCIAA dauna.

Mentre la Camera di Commercio fa pressing per la vendita alla ASL, l’azienda sanitaria retta da Piazzolla frena: prima c’è un progetto regionale da portare a termine, che è stato già sottoscritto da Regione.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock