Economia

Emiliano scommette sul capoluogo dauno: "A Foggia arriveranno con i charter per curarsi"

Foggia – «A Foggia arriveranno con i charter per curarsi», il presidente della Regione, Michele Emiliano è pronto a rilanciare la città di Foggia partendo dall’aeroporto e e dalla sanità. Il tallone d’Achille della città riassunto in una grande scommessa del governatore della Regione Puglia.
A proposito della difficile situazione della sanità pugliese: «In tre anni e mezzo – ha detto ieri il governatore a Foggia – siamo quasi usciti dal piano operativo (blocco di assunzioni e investimenti) e sui Lea (livelli essenziali di assistenza i nostri ospedali sono ai vertici nazionali».
La sanità foggiana, per Emiliano, ha tutte le carte in regola per diventare il fiore all’occhiello della regione. «La posizione geografica è senza dubbio la migliore – sottolinea il governatore – lo sapevano anche gli Alleati durante l’ultima guerra che infatti presero questa provincia a bersaglio per i loro bombardamenti.
Il policlinico di Foggia può diventare punto di riferimento non soltanto per la popolazione foggiana, ma per l’intero circondario e anche dalle regioni limitrofe». Perciò il riferimento all’aeroporto Gino Lisa non è un caso nelle parole di Emiliano, che precisa: «Voglio ricordare a chi continua ad accusare di immobilismo la Regione che la pratica è nelle mani dello Stupefatto ministro Toninelli, stiamo aspettando anche noi i tempi del ministero delle Infrastrutture e Trasporti».
Il Governatore vuole scommettere sulla nostra città e a noi non resta che attendere che qualcosa cambi concretamente.
Fonte: lagazzettadelmezzogiorno.it

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock