Home»Economia»Gino Lisa, prolungamento pista: si aspetta solo il nulla osta del Ministero per il Sieg

Gino Lisa, prolungamento pista: si aspetta solo il nulla osta del Ministero per il Sieg

Sembrerebbe, quindi, tutto pronto per l'aeroporto di Foggia

Foggia – Il progetto per il prolungamento della pista dell’aeroporto di Foggia, Gino Lisa, sarebbe pronto. Lo fa sapere in una nota il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano: «Il progetto di prolungamento della pista di volo dell’Aeroporto Gino Lisa di Foggia è stato già approvato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con Decreto del Provveditore alle Opere Pubbliche della Campania, Molise, Puglia e Basilicata n. 371 del 16.07.2018».

E precisa: «Il Ministero deve solamente rilasciare il nulla osta per il riconoscimento del SIEG (Servizio di Interesse Economico Generale), in conformità alla normativa comunitaria, per il quale l’ENAC ha già rilasciato il proprio parere positivo»,

Sembrerebbe, quindi, tutto pronto per l’aeroporto di Foggia. Emiliano sul caldo tema dell’aeroporto foggiano rincara la dose e si scaglia contro il ministro Toninelli con queste parole: «Noi stiamo andando con le buone, nel senso che gli abbiamo preparato tutta la documentazione e aspettiamo che Toninelli si svegli. Evidentemente – ha concluso – il colpo di essere diventato ministro era così imprevisto nella sua vita che deve averlo scioccato».

Fonte: lagazzettadelmezzogiorno.it

2
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Trenitalia pensa agli innamorati: a San Valentino viaggi in due pagando la metà

Articolo successivo

Foggia, i cinema nel mirino dei balordi: tentato furto alla Sala Farina

Nessun commento

Lascia un commento