Attualità

Conte a Cerignola contro la criminalità mafiosa: “Dobbiamo fare il deserto intorno alla mafia”

Questa mattina il premier Giuseppe Conte, accompagnato dal Ministro della Pubblica Istruzione Lucia Azzolina e il presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Sen. Nicola Morra, si è diretto nella città di Cerignola.

Qui, in provincia di Foggia, il premier ha visitato un centro estivo nato in uno dei beni confiscati alla mafia.

“Io sono figlio di questa terra e potete immaginare con quanto dolore io possa vivere il fatto che qui la mafia prosperi e abbia dimostrato di essere particolamente incisiva – ha dichiarato alla stampa -.

Ecco perchè è così importante un’iniziativa come quella di oggi, noi dobbiamo fare il deserto intorno alla mafia. Con tutti gli strumenti a nostra disposizione abbiamo fatto sentire la reazione dello Stato ma non è sufficiente.

Dobbiamo alimentare la cultura contro la criminalità mafiosa, dobbiamo coinvolgere i giovani con queste iniziative, loro sono il seme della speranza che ci consentirà di venire a capo del malaffare mafioso”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock