Politica

Comunali Torremaggiore: Emilio Di Pumpo confermato al primo turno

TORREMAGGIORE- Solo poco prima di mezzanotte Emilio Di Pumpo ha avuto l’ufficialità della sua rielezione a Sindaco di Torremaggiore. Ma non c’è stata partita per tutto il giorno. All’apertura delle urne Di Pumpo era premiato dal 70% dei consensi, e questo risultato non è mai cambiato durante il lento scrutinio. Per tutto il pomeriggio e la sera non c’è mai stato il rischio ballottaggio. Di Pumpo, quindi, è stato eletto al primo turno con 6614 voti. Distante la sua avversaria Margherita Di Pumpo, distaccata di quasi cinquemila voti e ferma a 1741 preferenze. Non c’è storia per gli altri due candidati: Massima Manzella (657 voti) e Costanzo Di Iorio ( 421). Margherita Di Pumpo sarà consigliere comunale, mentre per Manzella e Di Iorio i consensi sonobinsufficienti al liro ingresso in Consiglio Comunale.

Vincenzo D'Errico

Giornalista professionista e scrittore, impegnato a lungo nell’emittenza locale, collaboratore del quotidiano L’Edicola del Sud, direttore della Rivista Filosofia dei Diritti Umani / Philosophy of Human Rights.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio