Cultura e territorio

Sopralluogo a Castelpagano, verso la valorizzazione e fruizione dell’affascinante sito archeologico

Apricena – La Soprintendenza per i beni archeologici ha effettuato un sopralluogo nel sito di Castelpagano. L’attività è propedeutica alla definizione degli interventi che saranno posti in essere nell’ambito dell’attuazione del progetto portato avanti dall’amministrazione comunale denominato: “Lubenemio, archeologia pubblica“.

Presenti sul posto la Dott.ssa Donatella Pìan, funzionaria archeologa della Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio per le province di Barletta-Andria-Trani e Foggia, il responsabile del progetto, il Prof. e Archeologo Feliciano Stoico e per il Comune, il dott. Pasquale Biscotti, Consigliere con delega al Turismo.

“Un luogo incantevole e un sito archeologico tutto da scoprire. Sono grata all’amministrazione comunale di Apricena e soprattutto all’archeologo Feliciano Stoico per aver organizzato questo sopralluogo e per aver intrapreso con la Soprintendenza un nuovo percorso di fruizione e valorizzazione.” Commenta la Dott.ssa Pìan.

“Ci siamo posti un obiettivo difficile ma non impossibile” spiega il dott. Biscotti “Abbiamo già ripristinato la strada di accesso per consentire una migliore viabilità e conseguente fruizione del sito. A Settembre ci sarà l’attività di pulizia archeologica in loco, che aprirà la strada alla futura valorizzazione del Patrimonio archeologico apricenese, come già impostato dal progetto.”

 

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock