Cultura e territorio

Festa di San Potito, oggi ad Ascoli Satriano si festeggia il santo martire nato in Bulgaria

Il mese di agosto ad Ascoli Satriano, piccolo e caratteristico paese dei Monti Dauni, è un mese di grandi festeggiamenti in onore del santo patrono, San Potito Martire.

Nel meraviglioso centro di Ascoli Satriano si può ammirare l’ex cattedrale dedicata al patrono San Potito Martire, primo santo attestato in Daunia, decapitato e sepolto sul Calaggio Carapelle dagli Antonini nel II secolo.

Ad Ascoli Satriano, infatti, è ancora oggi presente una chiesa intitolata al santo, invece nell’ex cattedrale della città è conservato un busto di San Potito in argento che conserva una sua ulna.

Ricordiamo che la Festa di San Potito Martire si celebra ogni 14 gennaio (festa invernale) e nel mese di agosto (festa estiva). La sua tradizionale celebrazione rimanda agli antichi culti mediterranei propiziatori che riguardano la fecondità e la fertilità della terra.

Con gli antichi riti, gli ascolani, chiedevano protezione al loro santo patrono contro la siccità, una delle più devastanti calamità per la vita economica e sociale del piccolo e caratteristico paese del Subappennino dauno.

San Potito visse nella seconda metà del secolo II. Fin dall’antichità fu venerato in diversi monasteri e città italiane (e non solo), ma il suo culto fu vivo principalmente ad Ascoli Satriano.

Durante il mese di agosto, come da tradizione per ben tre giorni, si tiene una festa popolare in onore del santo patrono della cittadina dei grifoni per permettere ai tanti ascolani emigrati di prendere parte ai festeggiamenti in occasione delle vacanze estive.

Durante la festa estiva si assiste alla processione del busto di San Potito per le vie cittadine durante la prima sera, la Messa Pontificale la seconda sera e nell’ultima sera il caratteristico “sparo del ciuccio” con uno spettacolo musicale e pirotecnico amato e atteso ogni anno da grandi e piccoli.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock