Attualità

V-Day in Capitanata, sindaco Crisetti: “Dopo mesi di sacrifici vediamo la luce alla fine del tunnel”

San Giovanni Rotondo – “Fino a qualche mese fa, guardavamo al domani con apprensione, chiedendoci come e quando questa terribile situazione sarebbe finita. Alle tante domande che affollavano la nostra mente, corrispondevano poche, pochissime risposte.

Qualcosa è cambiato. Il vaccino è arrivato anche da noi. I primi operatori sanitari di tutta Italia hanno ricevuto le prime dosi. Guardo con commozione le foto e i video che continuano ad arrivare e non posso far altro che pensare al futuro che adesso appare più nitido, alla normalità che adesso appare più vicina”, questo il messaggio ieri del sindaco di San Giovanni Rotondo Michele Crisetti durante il V-Day.

Il primo cittadino ha poi continuato: “Personalmente non vedo l’ora di vaccinarmi, per tutelare me stesso e chi mi circonda. Parlo spesso dell’importanza di essere comunità, dei valori di responsabilità, altruismo e rispetto degli altri che questo concetto porta con sé.

D’altronde, “Nessun uomo è un’isola”, e se vogliamo tornare alla vita di sempre dobbiamo agire compatti verso un unico obiettivo: debellare per sempre il virus con l’arma più potente di cui disponiamo, il vaccino, senza mai dimenticare le norme anti Covid che ormai fanno parte della nostra quotidianità e che ci accompagneranno ancora per un po’.

Dopo tanti mesi di sacrifici, finalmente vediamo la luce alla fine del tunnel. Quello che sembrava un sogno, da oggi è realtà”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock