Le isole Tremiti

Niente trivelle alle Tremiti, il sindaco di Foggia Landella: “Una bella notizia, ma il referendum resta valido”

Il sindaco di Foggia, Franco Landella, interviene su una delle notizie più ...

Foggia Reporter

Il sindaco di Foggia, Franco Landella, interviene su una delle notizie più attese delle ultime ore: la rinuncia della società Petroceltic Italia alle trivellazioni al largo delle isole Tremiti.

“La rinuncia della società ‘Petroceltic Italia’ al permesso per la ricerca di idrocarburi al largo delle Isole Tremiti è una bella notizia per la provincia di Foggia, per la Puglia e per l’intero Paese – scrive Landella su Facebook -. È una bella notizia per la difesa dell’ambiente, per la tutela della nostra straordinaria industria turistica ed anche per la battaglia civica, con in testa il movimento ‘No triv’, ed istituzionale avviata nei mesi scorsi su questo tema strategico”.

Occhio, prosegue il sindaco, ad abbassare la guardia e, soprattutto, a considerare il referendum superato: “Il fatto che l’istanza di rinuncia presentata al Ministero dello Sviluppo Economico muova da motivazioni che riguardano il venir meno dell’interesse in ragione del mutamento delle condizioni del mercato mondiale, non incide sulla validità delle ragioni politiche poste alla base della mobilitazione referendaria – a prescindere dalla formulazione del quesito – nata sulla base della richiesta di regolamentare in modo più puntuale il rapporto tra Governo e Regioni in materia di politica energetica”.

“Si tratta di una questione che resta di stretta attualità – conclude il Primo Cittadino di Foggia -, perché attiene il diritto delle comunità ad essere parte attiva nella scelta del proprio modello di sviluppo e nella definizione della sua coerenza con le vocazioni dei territori”.