Tragedia a Orta Nova: un uomo è morto carbonizzato tra le stoppie

La vittima è stata identificata

Foggia Reporter

Gli incendi per le Stoppie stanno davvero sfuggendo di mano ad Orta Nova. Oggi una vera e propria tragedia: un uomo è morto carbonizzato.

Il corpo di una persona carbonizzato è stato ritrovato all’interno di un rogo verificatosi in Contrada Tramezzo, a pochi chilometri dalla stazione ferroviaria di Orta Nova.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i vigili del fuoco. La vittima è stata identificata; si tratta di un uomo, classe ’44, residente ad Orta Nova. Secondo le prime ricostruzioni sembrerebbe che l’uomo fosse intento a spegnere l’incendio quando è stato divorato dalle fiamme.