Cultura e territorioEconomia

Terna: entra in esercizio la nuova stazione elettrica di Stornarella

Roma 17 dicembre 2020 – È in servizio la nuova stazione elettrica 150 kV di Stornarella (Foggia), un’opera finalizzata al migliore utilizzo delle fonti rinnovabili per la cui realizzazione Terna ha investito 5,5 milioni di euro.

La nuova infrastruttura permette di connettere alla rete di trasmissione nazionale i due importanti parchi eolici di “Stornarella” e “Ferranti” che fino ad ora erano collegati in maniera provvisoria alla stazione elettrica di Deliceto con un cavo di 24 km.

La nuova stazione consentirà di connettere, inoltre, ulteriori impianti di energie rinnovabili nell’area. Nonostante l’emergenza Covid che ha costretto Terna alla sospensione dei cantieri per oltre due mesi, la realizzazione della stazione elettrica ha richiesto meno di un anno. I lavori hanno coinvolto circa 20 imprese.

Infine, il passaggio dal collegamento provvisorio degli impianti eolici a quello definitivo alla nuova stazione, che richiedeva il loro spegnimento, è stato gestito senza ricadute per il servizio elettrico.

Infatti, grazie all’istituzione di un tavolo tecnico di confronto con i produttori e alla disponibilità dei tecnici di Terna di lavorare in maniera continuativa nei giorni festivi e prefestivi, è stato possibile ottimizzare il programma e mettere fuori servizio gli impianti per soli 18 giorni.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock