Cultura e territorio

“Stella di periferia”, arriva il corto girato a Foggia da Lorenzo Sepalone con gli studenti dell’I.C. Dante Alighieri

Inizierà il 30 Settembre il viaggio distributivo del cortometraggio “Stella di periferia“, prodotto dall’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” di Foggia, in rete con l’Istituto Tecnico “Notarangelo – Rosati” di Foggia, realizzato nell’ambito del Piano Nazionale “Cinema per la scuola” promosso da MiBAC e MIUR, scritto e diretto dal regista e sceneggiatore foggiano Lorenzo Sepalone.

La pellicola sarà presentata ai docenti, agli studenti e alla stampa il 30 Settembre alle ore 18 presso l’aula magna dell’Istituto “Dante Alighieri” (nella sede centrale di Via Sant’Alfonso de’ Liguori). Nel rispetto delle norme anti-covid, si accederà alla presentazione esclusivamente tramite invito e green pass. Per garantire a tutti gli interessati la visione del cortometraggio, “Stella di periferia” sarà visibile gratuitamente sul web, per due giorni, l’1 e il 2 Ottobre. Il corto sarà disponibile sul canale Vimeo e sulle pagine social del regista Lorenzo Sepalone e sul sito dell’Istituto “Dante Alighieri” (www.icalighierifg.edu.it).

L’ambizioso progetto voluto dalla Dirigente Scolastica dott.ssa Marialba Pugliese e coordinato dalla prof.ssa Giusy De Biase si è prefissato l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei ragazzi sull’importanza dell’audiovisivo come strumento creativo, formativo e comunicativo.

Le riprese del film sono state effettuate lo scorso Aprile nella periferia di Foggia. Al progetto hanno preso parte affermati professionisti del cinema italiano che sono stati affiancati da una selezione di studenti dei due istituti scolastici foggiani.

“Stella di periferia” racconta la storia di Stella, un’adolescente appassionata di cinema che vive con la madre in un quartiere periferico di una città dell’Italia meridionale. L’opportunità di partecipare al casting di un film diventa la possibilità di realizzare il sogno della ragazza ma anche l’occasione di riscatto di un’intera comunità. Lorenzo Sepalone, già autore di cortometraggi di successo come “Ieri e Domani” e “Insieme”, ha firmato la regia e la sceneggiatura della pellicola.

La protagonista della storia è stata interpretata dalla giovanissima Miriana Favia, studentessa dell’I.C. “Dante Alighieri”, al suo esordio cinematografico.
L’attrice Viviana Altieri ha vestito i panni della madre di Stella. Hanno preso parte al cast artistico anche gli attori Giovanni Mancini, Simona Ianigro e Sara Maldera.

La fotografia del cortometraggio è stata firmata da Luca La Vopa, il montaggio da Niccolò Notario, la scenografia da Sara Palmieri, i costumi da Vize Ruffo, il suono di presa diretta da Tommaso Danisi, il sound design da Thomas Giorgi, il trucco da Linda Hand. Le musiche originali sono state composte da Francesco Petronelli.

Alla registrazione della colonna sonora ha partecipato anche il noto bassista, autore e produttore musicale Roberto Costa, storico collaboratore di Lucio Dalla. Da Ottobre “Stella di periferia” prenderà parte a festival e rassegne cinematografiche, in Italia e all’estero.

 

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock