Economia

Software di trading: MetaTrader si conferma punto di riferimento a livello globale

Metatrader si conferma anche quest’anno la piattaforma di punta, a livello globale, per il trading online sui mercati over the counter. Il suo enorme successo è dovuto principalmente alla tecnologia con cui è costruita, che la rende non solo molto rapida in fase di esecuzione, ma soprattutto estremamente personalizzabile.

E, anche se si tratta di un software con caratteristiche più idonee ad un’utenza in possesso di un certo background, i numerosi tutorial disponibili sul web possono rendere la suite facilmente fruibile anche a investitori con poca esperienza. Ad esempio, su migliorbrokerforex.net, il sito di approfondimento su tematiche inerenti i mercati finanziari, è presente una spiegazione sul funzionamento di MetaTrader, con puntuali riferimenti ai diversi broker che la rendono disponibile ai propri clienti.

Metatrader: la suite del linguaggio MQ

Metatrader non è un TOL proprietario di un intermediario, bensì un software concesso in comodato alle varie società distributrici da MetaQuote: ideatore del linguaggio macchina -MQL- con cui è costruita MT, vero cuore pulsante della piattaforma. Le release in cui questo potente strumento può essere utilizzato sono due: Metatrader4 e Metatrader5, ma sono disponibili anche una versione web e un’app dedicata per i dispositivi mobili.

Naturalmente, per poter utilizzare il software, i trader non sono tenuti al pagamento di alcun canone, poiché le royalties in favore di MQ sono totalmente a carico dei broker. Metatrader permette inoltre di tradare la quasi totalità di sottostanti finanziari a catalogo dei vari broker: è disponibile infatti per il forex e per i CFD -attraverso i quali sono negoziabili indici, materie prime, azioni e criptovalute– senza contare che, sulla versione cinque, sono trattabili stocks in DMA e futures.

Le caratteristiche operative di Metatrader

La suite MT è ideale per il trading avanzato, poiché unisce la velocità di esecuzione a un’interfaccia molto intuitiva, che permette di gestire gli ordini a mercato con semplici gesti: tra questi, c’è quello di adeguare uno stop loss o un take profit con il trascinamento del mouse, che può fare la differenza in determinati contesti operativi. Inoltre, i grafici permettono al trader qualsiasi tipo di analisi sui sottostanti oggetto dell’operazione grazie alla presenza di molteplici indicatori tecnici, presenti di default sulla piattaforma, che possono essere personalizzati al variare delle specifiche esigenze.

Tuttavia, nonostante tutte queste funzionalità, il vero punto di forza di Metatrader è MQL, il linguaggio macchina, che permette di compilare qualsiasi strumento di supporto all’attività di trading. In particolare, attraverso la scrittura di codici o utilizzando quelli reperibili sul market, gli utenti possono costruire nuovi indicatori o modificare quelli già esistenti, per poi caricarli sul grafico; l’implementazione di script permette inoltre di filtrare determinati pattern che si formano sui prezzi o sugli indicatori, rendendo le ricerche sensibilmente più veloci.

Ma è la programmazione vera e propria che proietta il trader nel mondo degli Expert Advisor, una serie di software che rendono più facile la costruzione di strategie semiautomatiche (individuazione algoritmica di un segnale e gestione manuale dell’operazione) o completamente automatiche (in questo caso anche l’esecuzione degli ordini è gestito dall’algoritmo). Tale modus operandi, naturalmente, è estremamente vantaggioso sia per i traders -che, pur non avendo esperienza, possono utilizzare strategie costruite da terzi- sia per investitori che vogliono sopprimere la componente emotiva nella propria operatività.

Metatrader4: l’offerta di Capital.com

Nella guida stilata da migliorbrokerforex.net vengono esaminati alcuni broker che offrono ai propri clienti Metatrader; ad esempio, secondo gli esperti del portale, a presentare una serie di caratteristiche che ben si sposano con le esigenze degli investitori è Capital.com che, attraverso la MT4, permette di accedere ad un catalogo di oltre 3000 asset negoziabili, con spread applicati sui vari sottostanti davvero contenuti.

Inoltre la presenza di EA, dà la possibilità ai trader di replicare in automatico strategie distribuite da provider di segnali, disponibili anche in versione demo, per essere sicuri che l’operatività sia fedele alle premesse.

 

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock