Attualità

Sindaco di San Severo: “Oggi scade il Dpcm e non ancora sappiamo domani che dobbiamo fare!”

San Severo – “È incredibile: sono le 11.30 e ancora non è dato conoscere l’orientamento del Governo. Oggi scade il Dpcm e non ancora sappiamo domani che dobbiamo fare. Quando ci dobbiamo organizzare noi sul territorio? Stanotte? Domattina all’alba?”, queste sono le parole del sindaco di San Severo Francesco Miglio in attesa del nuovo Dpcm che regolerà le festività natalizie.


Il primo cittadino ha poi continuato: “Mi spiace ma in questa fase chi sta al Governo deve essere più decisionista e meno schiacciato da meccanismi di discussione ad oltranza privi di costrutto. In assenza di direttiva, non posso attendere oltre.

In giornata adotto ordinanza di prolungamento della sospensione della didattica in presenza sino al 22 dicembre. Nel frattempo il Comune chiederà alle scuole gli elenchi di docenti, operatori scolastici e studenti che a suo tempo scelsero la didattica in presenza per sottoporli ad uno screening sul covid.

Alla ripresa dopo l’Epifania io, che sono la prima Autorità Sanitaria locale, devo avere esatta cognizione delle situazione delle scuole della città. I soldi per fare sto screening? Li troviamo…. dobbiamo trovarli”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock