Attualità

Raccolta fondi per Rocco: dopo la morte soldi devoluti in beneficenza come voleva il bomber

Il 19 settembre si è spento Rocco Augelli, fuoriclasse del calcio pugliese che combatteva contro una rara forma di tumore cerebrale.

Tantissime le persone da tutta la Capitanata e non solo che hanno voluto contribuire alla raccolta fondi per Rocco. Per lui era stata lanciata una raccolta fondi sulla piattaforma Gofoundme dalla compagna del bomber 35enne di San Giovanni Rotondo, Carmela Gorgoglione.

La compagna di Rocco dopo la sua scomparsa è intervenuta sui social per dare un aggiornamento sulla raccolta fondi.

“Riguardo la raccolta fondi, una parte di soldi sono stati impiegati per sostenere l’intervento e le terapie fatte in questo periodo compresi viaggi, pernotti e vitto .

Vi chiederete: e con i soldi rimanenti cosa si fa? Rocco, fin da subito, ci aveva detto: ‘Se un giorno per un qualsiasi motivo, questi soldi non dovessero servirci più, io voglio donarli in beneficenza.

Il bene che questa comunità mi ha dimostrato voglio che deve tornare indietro e questo sicuramente sarà un gesto che farà piacere’.

Dunque, una volta sbloccati questi fondi, e dopo aver saldato le terapie arretrate da maggio a luglio, procederemo secondo la sua volontà.
Stiamo pensando ad una serie di iniziative e man mano vi terremo aggiornati.

Cogliamo l’occasione per ringraziare davvero tutti coloro che hanno contribuito: la comunità di San Giovanni Rotondo, Vieste, San Marco In Lamis, Ischitella, tutto il mondo sportivo, associazioni, promotori di eventi, imprenditori, aziende e ogni singolo donatore che ci ha sostenuto in questa grande sfida.

Il motto della raccolta fondi era ‘Uniti si può’ e per me vale ancora più di ieri. Rocco non ha perso, Rocco ha vinto sulle sulle statistiche, sulla disperazione, sulla paura di morire.

Ha vinto perché ci ha lasciato degli insegnamenti che nessuno mai potrà dimenticare e che custodiremo sempre con noi”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock