Attualità

Raccolti oltre 18 mila euro per Telethon. Lucera si conferma la città più generosa della Capitanata.

*Oltre 18 mila donati alla Fondazione Telethon*, un
traguardo davvero eccezionale, merito del grande impegno del Comitato
organizzatore, delle tante associazioni coinvolte e dei ‘grandi
sostenitori’, aziende e privati del territorio che hanno versato quasi 8
mila euro, a cui si aggiungono i circa 6 mila raccolti da Raffaele Ferrante
attraverso l’evento ‘Ballando con le Stelle’, e quelli messi insieme dal
Torneo Burraco e quello di Padel, organizzato al Centro Sportivo Casanova,
dal pranzo di beneficenza da Sandro’s, dalla vendita dei cuori di
cioccolato e, infine, dallo spettacolo con Giovanni Cacioppo allestito
dall’Associazione ‘Noi Noi’ presieduta da Carlo Ventola”.
*Biagio Russo*, responsabile del Comitato organizzatore e referente
Telethon per Lucera, sprizzava felicità ieri sera al Circolo Unione di
Lucera mentre illustrava nel dettaglio il resoconto della raccolta fondi a
favore della ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare che si è
svolta in città in poco più di un mese. Entusiasta del risultato raggiunto,
ha ringraziato più volte la comunità lucerina. “Perché – ha spiegato –
quando le viene fatta una proposta nobile e seria, risponde veramente
bene”.

*Lucera si conferma la città più generosa della provincia di Foggia*.
Emozionante
il rito della compilazione del maxi assegno con la cifra esatta, *18.030
euro*, insieme a due mascotte della settima edizione di “Ballando con le
Stelle – Telethon 2022”, *Angelica Dell’Aera* e *Marianna Tremonte*.
Assente la terza, *Vittoria Favilla*, di cui, come per le altre, è stato
sottolineato il grande contributo fattivo alla manifestazione.

Soddisfatti si sono detti anche il maestro di ballo *Raffaele Ferrante* e
il lookmaker *Carlo Ventola*, i direttori artistici di “Ballando”, l’evento
di punta delle varie iniziative, organizzato dal Centro sportivo Casanova,
in collaborazione con il Comune di Lucera, Aido, Avis, Cif, Circolo Unione,
Colorificio Meridionale, Commercianti di Lucera, L’altro mio figlio onlus,
Pro Loco, Sbandieratori e musici “Città di Lucera”, Servizio emergenza
radio – Radio club “Cavalli”, This is Art e Unitre.

“Un risultato strepitoso, che andato ben oltre le nostre aspettative – ha
dichiarato* Raffaele Ferrante *– siamo riusciti a fare un grandissimo
lavoro di squadra e un ringraziamento particolare va a tutte le
associazioni di danza e sportive, Battaglia’s Dance Studio, Ballet School,
Danzarte, Ginnastica Luceria,  Havana Coche e Lucy Dance, che hanno
partecipato con entusiasmo”.

“Quest’anno il nostro obiettivo era raggiungere i 10 mila euro – ha
commentato *Carlo Ventola* – e invece abbiamo quasi doppiato la cifra,
regalando emozioni e iniziative di qualità, specie con ‘Ballando con le
Stelle’, che ha offerto uno show di altissimo livello, di cui si parla
ancora a distanza di due mesi. Il tutto facendo beneficenza, che è il
nostro scopo primario”.

Quindici in totale le coppie di star cittadine e maestri di ballo che si
sono esibite l’11 dicembre scorso in uno stracolmo Palazzetto dello Sport,
portando in pista danze e balli, con coreografie artistiche in qualche caso
ispirate anche alle loro professioni: liberi professionisti, esercenti,
commercianti, impiegati, chef, rappresentanti delle istituzioni e artisti.
La Squadra Verde era composta da  Lucia Zoppicante e Francesco Loconte,
Sara Sollazzo e Barbara Matera, Luigi Battaglia e Miriam Russo, Katya Palma
e Tonio De Maio, Luca Biondi e Noemi Stordone. Per la Rossa c’erano Maria
Simona Gentile e Lucio Fares, Valeria Chiarella e Alessandro Russo, Giacomo
Siesto e Claudia Maldonado, Simona Lombreglia e Mario De Gennaro, Daniela
Bognani e Diego Checchia, mentre per la Bianca hanno ballato Raffaele
Ferrante e Rosanna Postorino, Francesco Coccia e Alessia Cacciatore,
Claudio Russo e Martina Bloise, Viviana Ercole e Gianbattista Morlacco,
Massimo Grieco e Enza La Cava.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio