Sport

Primo tempo, Foggia-Brescia 1-0.

Terminato il primo tempo allo Zaccheria sul punteggio di 1-0 in favore dei rossoneri. Rete di Fabio Mazzeo al 38′.

 

 

Formazioni:

Consueto 3-5-2 per il Foggia di Stroppa che deve rinunciare a Deli e Agazzi. A centrocampo, dal primo minuto in campo sia Scaglia che Zambelli. In attacco confermata la coppia Nicastro-Mazzeo. 4-2-3-1 per Boscaglia che recupera Caracciolo al centro dell’attacco supportato da Furlan, Embalo e Torregrossa.-

Foggia (3-5-2): Guarna; Tonucci, Camporese, Loiacono; Zambelli, Agnelli, Greco, Scaglia, Kragl; Nicastro, Mazzeo
A disposizione: Noppert, Figliomeni, Fedato, Beretta, Duhamel, Martinelli, Rubin, Gerbo, Floriano, Celli, Ramé, Calabresi
Allenatore: Sig. Giovanni Stroppa

Brescia (4-2-3-1): Minelli; Coppolaro, Somma, Gastaldello, Curcio; Martinelli, Ndoj; Furlan, Torregrossa, Embalo; Caracciolo
A disposizione: Pelagotti, Cortesi, Bisoli, Spalek, Meccariello, Longhi, Tonali, Cancellotti
Allenatore: Sig. Roberto Rocco Boscaglia

Primo tempo:

Al 10′ prima conclusione del Foggia verso la porta di Minelli. Kragl ci prova da venticinque metri ma il suo sinistro termina abbondantemente a lato senza impensierire il portiere delle Rondinelle. Al 17′ Agnelli imbecca centralmente Nicastro che non riesce ad agganciare, sfera facile preda di Minelli. Tre minuti dopo, conclusione altissima del bresciano Martinelli. Al 24′ altra sortita offensiva degli ospiti nata da un errore in impostazione di Tonucci, occasione non sfruttata da Embalo che calcia altissimo di sinistro da posizione decentrata. Alla mezz’ora bel lancio di Zambelli per Mazzeo, che aggancia bene ma viene fermato da Gastaldello senza riuscire a concludere. Passa un minuto e arriva la prima grande occasione da rete della partita. Progressione e destro in corsa di Caracciolo, Guarna respinge in calcio d’angolo. La risposta del Foggia non si fa attendere, sinistro dalla distanza di Kragl che anche questa volta però non inquadra lo specchio della porta. Al 36′ Mazzeo riceve a centro area da Zambelli e scarica per Nicastro, ma il mancino del numero 17 rossonero è fiacco. E’ il preludio però al vantaggio, che arriva al 37′: cross delizioso di Kragl dalla sinistra, colpo di testa di Mazzeo e tocco di petto di Somma nella propria porta.  Proteste bresciane per un presunto fuorigioco di Nicastro. Al 43′ calcio d’angolo di Scaglia e spettacolare mezza rovesciata di Mazzeo. Al 45′ deve compiere gli straordinari per neutralizzare il colpo di testa di Caracciolo. Si va al riposo sul punteggio di Foggia 1 Brescia 0.

 

 

 

Simone Clara

Giornalista pubblicista dal 2015 e Direttore Responsabile di Foggiareporter.it - Giornalista pubblicista - Direttore Responsabile del sito Foggiareporter.it - Inviato partite e conferenze stampa Foggia calcio dalla stagione sportiva 2015/2016 - Collaboratore giornalista Gazzetta Meridionale - Inviato Barletta calcio per la stagione sportiva 2012/2013 - Redattore Napolicalcionews.it dal 2012 al 2014 - Iscrizione Albo Giornalisti Pubblicisti dal Giugno 2015 - Varie collaborazioni in ambito giornalistico Laureato in Beni Culturali info: simoneclara@outlook.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock