Pietro Arcidiacono alla presentazione in conferenza stampa

Il nuovo acquisto del Foggia, Pietro Arcidiacono: “Felice di essere un Satanello”

Pietro Arcidiacono è il nuovo acquisto di rossoneri: "Avevo diverse ...

Foggia Reporter

Pietro Arcidiacono è il nuovo acquisto del Foggia Calcio. Il 27 enne attaccante esterno, prelevato dalla Juve Stabia, ha parlato in conferenza stampa della scelta di sposare il progetto Foggia: “Avevo diverse richieste in questo calciomercato, ma quando ho saputo dell’interessamento del Foggia ho detto al mio agente di lasciar perdere tutto e chiudere con loro”.

“Il mio unico intento era vestire questa maglia – ha proseguito Arcidiacono -. Da avversario mi ha sempre impressionato lo Zaccheria e ora sono felice di poter giocare in questo stadio da satanello”.

Il direttore sportivo del Foggia Calcio, Beppe Di Bari, così commenta il nuovo acquisto: “E’ un calciatore di qualità che darà una mano alla squadra. L’accordo raggiunto è fino al 30 giugno 2017”.
In carriera, Arcidiacono, oltre a quelli della Juve Stabia, ha vestito i colori di Sorrento, Andria, Martina e Cosenza. Con la squadra calabrese fu protagonista di un episodio spiacevole: dopo aver segnato un gol al Sambiase, mostrò una maglia con la scritta “Speziale innocente”. Il riferimento era ad Antonino Speziale, poi condannato ad otto anni per l’omicidio del poliziotto Filippo Raciti. Il gesto gli costò un Daspo terminato solo qualche mese fa, anche se Arcidiacono, grazie ad una deroga, ha potuto svolgere la sua attività di calciatore.