Cultura e territorio

Libriamoci 2017, Giornate di lettura nelle scuole in Capitanata

Lunedì 23 ottobre, alle ore 10:30 presso la sala conferenze del Castello svevo angioino di Manfredonia, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della quarta edizione di “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole 2017” ospitata dal Castello di Manfredonia e dal Parco Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto dal 23 al 28 ottobre. Durante la mattinata sarà reso noto il calendario dettagliato delle iniziative. La Direzione del Centro per il libro e la lettura ha avviato per la quarta edizione l’iniziativa dal titolo “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole 2017” che, durante la settimana del 23-28 ottobre, promuove la lettura “a voce alta” nelle scuole, iniziativa condivisa dal MIUR e accolta con vivo interesse dal MiBACT che quest’anno ospiterà la manifestazione nelle aree culturali di appartenenza. L’invito del Ministro Franceschini è stato rivolto a tutti i Direttori dei Poli Museali chiedendo di aderire all’iniziativa prendendo contatti con le scuole per portare il loro contributo come voci recitanti rese ancor più comunicative ed efficaci dalla cornice degli ambienti museali, aree archeologiche e castelli. L’iniziativa condivisa dal MIUR e dal MiBACT a livello nazionale si è concretizzata In Capitanata mediante il coordinamento e l’offerta degli spazi museali da parte del Polo Museale della Puglia – Direzione del Castello di Manfredonia e del Parco Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto. All’invito del direttore dei luoghi della cultura di Manfredonia afferenti al Polo Museale della Puglia, Alfredo de Biase, hanno aderito:

– L’Istituto Comprensivo “Croce Mozzillo” di Manfredonia che presenterà un’iniziativa dal
titolo “Diritti e doveri… alla corte di re Manfredi”;
– l’Istituto Comprensivo “Giordani – De Sanctis” di Manfredonia con il progetto “Coltivando
emozioni… io leggo con il cuore”;
– l’Istituto di Istruzione Superiore Liceo Classico “N. Zingarelli” – Liceo Artistico “Sacro
Cuore” di Cerignola con alcuni momenti della rappresentazione scenica “Amor che move il
sole…” legato al filone “lettura e benessere”.

Le diverse rappresentazioni avranno luogo nello storico Castello svevo angioino durante le mattine dal 23 al 27 ottobre e nel Parco Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto, colorato dalla suggestiva illuminazione del tramonto, nella serata conclusiva del 28 ottobre.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock