La ASL Foggia rinnova il parco automezzi aziendale

Per il buon funzionamento dei Servizi, la sicurezza di utenti e operatori ...

Foggia Reporter

La logistica diventa una delle priorità della ASL Foggia, nell’ambito del complessivo programma di sviluppo aziendale che la Direzione Strategica sta perseguendo al fine di offrire migliori servizi all’utenza.

La ASL Foggia ha, infatti, rinnovato il parco automezzi aziendale con l’acquisto di dieci mini-furgoni e otto utilitarie ed il noleggio di sei nuove ambulanze.

I nuovi mezzi, moderni e funzionali, hanno sostituito altrettante autovetture, con contratto di noleggio in scadenza, utilizzate per lo svolgimento delle attività sociali e sanitarie all’interno della ampia e complessa rete dei servizi aziendali.

Le utilitarie e i furgoncini, in pratica, sono usati quotidianamente per garantire in modo capillare il trasporto e la consegna di farmaci e materiale sanitario da magazzini, farmacie, centri prelievi, laboratori analisi in modo da garantire alle comunità locali i livelli essenziali di assistenza.

Alcuni furgoncini, inoltre, grazie alle particolari caratteristiche e dimensioni, sono stati assegnati al Servizio Veterinario per essere impiegati nell’ambito delle attività di prevenzione del randagismo.

Ai diciotto veicoli si aggiungono le sei nuove ambulanze prese con contratto a noleggio dalla ASL che, insieme alle ulteriori ventisei ambulanze acquistate di recente da Sanitaservice, implementeranno la dotazione dei veicoli utilizzati nell’ambito del Dipartimento di Emergenza Urgenza della ASL di Foggia.

La dotazione di mezzi moderni e funzionali permette di garantire ad utenti e operatori una maggiore sicurezza negli spostamenti e, allo stesso tempo, di ridurre le spese di manutenzione dei veicoli già in uso da tempo e sottoposti ad inevitabile usura.

Il tutto, nel rispetto della normativa che prevede, in particolare per le ambulanze, la sostituzione dei mezzi dopo un determinato numero di anni e di chilometri effettuati.