Economia

Grano, Cia Puglia: “Bene i premi, ora si attivi la CUN a Foggia”

“Sono positivi gli aiuti ai produttori di grano decisi dal Governo, diamo atto al governo di aver tenuto fede agli impegni che l’onorevole Colomba Mongiello, un anno fa, prese davanti all’uditorio di CIA Agricoltori Italiani della Puglia in occasione della nascita della declinazione pugliese di ANABIO”. E’ Raffaele Carrabba, presidente regionale CIA Puglia, a esprimere soddisfazione per il premio accordato ai produttori di grano per la campagna 2017-2018. “Sul grano e il comparto cerealicolo, il Governo nazionale e quello regionale hanno mostrato e stanno mostrando l’attenzione che CIA Agricoltori Italiani non ha mai smesso di auspicare, proponendo misure come quella attivata”, ha aggiunto Carrabba. “Ora i tempi sono maturi per una ulteriore svolta: Martina istituisca la CUN, Commissione Unica Nazionale sul grano, e la assegni alla Puglia, poiché la sua sede naturale è Foggia, il Tavoliere, che ancora oggi è il granaio d’Italia per qualità, quantità, ampiezza e struttura delle reti di produzione e trasformazione, nonché per la presenza autorevole del CREA, il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria”, ha rilanciato il presidente di CIA Puglia. “E’ tempo di seminare, in tutti i sensi”, ha affermato Carrabba.

Simone Clara

Giornalista pubblicista dal 2015 e Direttore Responsabile di Foggiareporter.it - Giornalista pubblicista - Direttore Responsabile del sito Foggiareporter.it - Inviato partite e conferenze stampa Foggia calcio dalla stagione sportiva 2015/2016 - Collaboratore giornalista Gazzetta Meridionale - Inviato Barletta calcio per la stagione sportiva 2012/2013 - Redattore Napolicalcionews.it dal 2012 al 2014 - Iscrizione Albo Giornalisti Pubblicisti dal Giugno 2015 - Varie collaborazioni in ambito giornalistico Laureato in Beni Culturali info: simoneclara@outlook.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock