Attualità

La Puglia sostiene i Comuni che accoglieranno donne e bambini in fuga dall’Afghanistan

Puglia – “Sosterremo i Comuni che attiveranno le reti di accoglienza e accoglieremo donne e bambini nella rete dei CAV”. Lo dichiara l’Assessora regionale al Welfare Rosa Barone parlando della fuga dall’Afghanistan e della volontà della Regione Puglia di sostenere i comuni pugliesi che vorranno offrire il loro aiuto accogliendo i rifugiati.

Alcuni giorni fa, il sindaco di Ascoli Satriano aveva annunciato di voler mettere a disposizione di una famiglia afgana la struttura di San Giovanni Battista, nell’ex convento agostiniano.

“Quello che sta succedendo in Afghanistan richiede il massimo impegno da parte di tutte le istituzioni – afferma Rosa Barone -. Voglio ringraziare i sindaci pugliesi che hanno chiesto di accogliere i profughi afghani e assicurare loro la volontà dell’assessorato di sostenere i Comuni che attiveranno le reti di accoglienza.

Assieme agli uffici ci stiamo anche interfacciando con i centri antiviolenza pugliesi: l’intenzione comune è accogliere le donne e i bambini nella rete di strutture a disposizione, fatta una verifica dei posti utili.

Siamo a disposizione del Governo per coordinare gli interventi sui territori. Tutta la comunità pugliese si sta mobilitando, dando ancora una volta prova dello spirito di accoglienza e della grande umanità della nostra terra”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock