Attualità

Foggia, uomo colpito da improvviso arresto cardiopolmonare in sala d’attesa: salvato dai sanitari del San Francesco Hospital

Foggia – “L’immediata reazione del personale medico e sanitario del San Francesco Hospital ha permesso di salvare la vita ad un uomo colpito da improvviso arresto cardiopolmonare lo scorso venerdì. L’uomo si era recato presso il nostro ospedale per sottoporsi a visita cardiologica quando, in sala di attesa, è stato colto da malore”.

Inizia così il racconto della direzione del San Francesco Hospital che sulla pagina Facebook del nuovo polo del gruppo Telesforo hanno raccontato di quanto avvenuto lo scorso venerdì in sala d’aspetto.

“In tempo reale si sono mobilitate la coordinatrice sanitaria dottoressa Lucia Caracciolo e la responsabile del laboratorio di analisi dottoressa Giovanna Genua, attivando un’unità di urgenza coordinata dal responsabile dell’Unità di Terapia Intensiva dottor Giuseppe Carrillo, anestesista-rianimatore del San Francesco Hospital e costituita dalla dottoressa Rosaria Russo, cardiologa, e dal dottor Umberto Silvestre, coordinatore dei servizi sanitari della Divisione Chirurgica.

L’equipe ha messo in atto le opportune manovre di rianimazione cardio circolatorie salvando la vita al paziente con il ritorno alla circolazione spontanea. Il paziente, stabilizzato, è stato poi trasferito presso i reparti di diagnostica e terapia specialistica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria – OORR di Foggia dove è stato sottoposto a proseguimento di terapia.

Nella foto in copertina, da sinistra: il dottor Umberto Silvestre, la dottoressa Rosaria Russo, il dottor Carrillo, la dottoressa Giovanna Genua e la dottoressa Lucia Caracciolo ai quali vanno i nostri ringraziamenti per la professionalità e l’efficienza dimostrati nell’immediatezza dell’evento che hanno permesso di salvare la vita al paziente”.

 

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock