Attualità

Foggia, sicurezza e decoro urbano nel Quartiere Ferrovia. Landella firma una nuova ordinanza

Foggia – Ieri, 10 marzo 2021, il sindaco di Foggia Franco Landella ha firmato una nuova ordinanza con misure contingibili ed urgenti a tutela della sicurezza e del decoro urbano in Piazzale Vittorio Veneto, Viale XXIV Maggio e zone limitrofe.

Ecco cosa si legge nell’ordinanza. “A decorrere dalla data di emanazione della presente ordinanza e fino al 10 settembre 2021, nelle seguenti aree urbane: Piazzale Vittorio Veneto, Viale XXIV Maggio ed i tratti di strada ricadenti entro il perimetro costituito da Viale Manfredi, ViaZara, Via Conte Appiano, Via Torelli, Via Scillitani, Via Monte Sabotino, Via del Carso, ViaRedipuglia, ivi compresi i rispettivi tratti delle predette strade perimetrali, è vietato il consumo, all’aperto di bevande alcoliche in qualsiasi contenitore, di bevande in genere in bottigliedi vetro e lattine, di cibo e prodotti alimentari comunque confezionati, salvo che nei locali e nellepertinenze dei pubblici esercizi, quando consentita dalle misure di contenimento del contagio daCOVID19, a qualsiasi ora e per tutti i giorni della settimana.

Inoltre è vietato l’abbandono di bottiglie di vetro, lattine e contenitori in genere, residui di cibo e materiale per ilconfezionamento degli stessi (tovaglioli di carta, contenitori, carta oleata carta da imballo ecc…) alfine di evitare pregiudizi e danni al decoro urbano ed ambientale, nelle zone sopra specificate,nonché possibili pericoli per l’incolumità e la sicurezza delle persone.

Ancora, è vietata la vendita per asporto di bevande alcoliche dalle ore 12:00 alle ore 08:00 di tutti giorni dellasettimana ovunque effettuata nell’area oggetto della presente ordinanza”.

Sanzioni previste per le violazioni dell’ordinanza

Le violazioni dei divieti di cui ai precedenti punti sono punite con la sanzioneamministrativa pecuniaria da un minimo di euro 25 ad un massimo di euro 500 con l’obbligo, secondo la condotta posta in essere, dell’immediato ripristino dello stato dei luoghi medianterimozione e conferimento a norma dei rifiuti lasciati e dei residui dispersi al suolo.

Trattandosi di ordinanza contingibile ed urgente resa ai sensi dell’art. 54 TUEL, il presenteprovvedimento non è soggetto alla comunicazione di avvio del procedimento di cui alla L. n. 241/90e ss.mm.ii.

Il presente provvedimento è stato preventivamente comunicato al Prefetto di Foggia anche aifini della predisposizione degli strumenti ritenuti necessari alla sua attuazione.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock