Attualità

Foggia-Parma, i precedenti allo Zaccheria

Sono 9 i precedenti tra Foggia e Parma nelle partite giocate allo Zaccheria, con un bilancio favorevole ai rossoneri vittoriosi in quattro occasioni a fronte di due pareggi e tre sconfitte. L’ultima partita tra le due formazioni, in Serie A nella stagione 1994/95 si concluse sul punteggio di 0-0. A fine stagione il Foggia di Catuzzi retrocesse in Serie B mentre i gialloblù di Scala contesero lo scudetto alla Juventus e chiusero al terzo posto. Nella stagione 1993/94 il precedente più emozionante e che i tifosi rossoneri ricordano con più nostalgia. Il 20 Febbraio 1994 il Foggia vinse 3-2 compiendo un’impresa, ribaltando il risultato dallo 0-2 (reti di Zola e Asprilla) al 3-2 finale con il gol di Cappellini e la doppietta di Igor Kolyvanov.

Igor Kolyvanov

Vittoria di prestigio anche quella del 1992/93, sempre in Serie A: 1-0 con rete di Biagioni su calcio di rigore al 92′.

Oberdan Biagioni

L’ultima vittoria del Parma allo Zaccheria risale al campionato 1989/90, in Serie B con il punteggio di 2-1.

Da ricordare anche l’1-1 del 1991/92 con il primo gol in Serie A di Beppe Signori. 

Il 29 Settembre 1991 Giuseppe Signori realizzava il primo gol in Serie A con la maglia del Foggia. Sarà il primo di una lunga serie: ne seguiranno altri 187 con le maglie di Lazio, Sampdoria e Bologna. Siamo nel campionato 1991/92, quello storico del Foggia di Zeman in massima serie. Beppe gol ha 23 anni ed è reduce da due stagioni in Serie B da protagonista in rossonero. L’esordio in massima serie poche settimane prima a San Siro contro l’Inter. In quella circostanza ci aveva pensato Ciccio Baiano a far esplodere il settore ospiti del Meazza. Il 29 Settembre allo Zaccheria, davanti a 25mila spettatori, arriva il Parma dei miracoli. Signori decide che è arrivato il momento di sbloccarsi dopo quattro gare all’asciutto. Al 25′ del secondo tempo riceve da Rambaudi, evita Minotti, poi salta anche Taffarel e deposita in rete. E’ la rete che lo libera definitivamente dal peso dell’astinenza di gol che lo aveva colpito nelle prime giornate, e che da lì in avanti gli permetterà di diventare uno dei più grandi attaccanti del calcio italiano. Per le statistiche, nel finale arriverà il pareggio beffa di Melli.

Giuseppe Signori

 

Simone Clara

Giornalista pubblicista dal 2015 e Direttore Responsabile di Foggiareporter.it - Giornalista pubblicista - Direttore Responsabile del sito Foggiareporter.it - Inviato partite e conferenze stampa Foggia calcio dalla stagione sportiva 2015/2016 - Collaboratore giornalista Gazzetta Meridionale - Inviato Barletta calcio per la stagione sportiva 2012/2013 - Redattore Napolicalcionews.it dal 2012 al 2014 - Iscrizione Albo Giornalisti Pubblicisti dal Giugno 2015 - Varie collaborazioni in ambito giornalistico Laureato in Beni Culturali info: simoneclara@outlook.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock