Crediti Foto: Gino Marmorino

Inaugurato a Foggia il Museo della Memoria

In ricordo di tutte le vittime foggiane dei bombardamenti

Foggia Reporter

Foggia – Apre le porte alla città di Foggia il Museo della Memoria, un monumento a ricordo delle vittime del ’43 a Foggia. Ieri è stato inaugurato nella sala “ex Ataf”, situata sotto al porticato della Villa Comunale, in Piazza Cavour, il Museo della Memoria di Foggia.

L’iniziativa è stata sostenuta da un gruppo di volontari del “Comitato per un monumento alle vittime dei bombardamenti del ’43 a Foggia” che grazie al loro lavoro permetteranno ai foggiani di visitare il Museo.

Il comitato ha rimesso a nuovo la sala “ex Ataf” riponendo tutti i cimeli, le vecchie foto e gli oggetti che ricordano una pagina nera e triste della nostra città. I devastanti bombardamenti del ’43 devastarono la città di Foggia e questo Museo vuole essere un modo per non dimenticare mai quanto accaduto nel capoluogo dauno e sottolineare la resilienza e la forza della nostra città e dei suoi cittadini.