Cronaca

Foggia, rubano la bici a un 17enne a Parco San Felice: “Era del padre deceduto, per lui aveva un valore affettivo”

Foggia – “Ciao Foggia Reporter, a Parco San Felice hanno rubato la bici a mio nipote di 17 anni, era del padre deceduto nemmeno un anno fa. Mio nipote è triste perchè aveva un valore affettivo per lui”.

Questo il messaggio che la zia di un ragazzo di 17 anni foggiano ha inviato alla nostra redazione con la speranza di divulgare la brutta notizia e sensibilizzare chi ha compiuto il furto.

Il triste episodio poteva sfociare in una vera e propria rissa l’altro giorn nel parco foggiano. “Non ci sono telecamere, pattuglie di Polizia ecc… uno fa tanto per educarli e poi ci sono i bulli che si sentono i padroni del mondo. Ecco come avvengono le risse”. La donna racconta che il nipote e altri amici si sono ritrovati affiancati da due ragazzi.

Uno ha rubato la bici e l’altro cercava di trattenere il nipote per evitare che questo rincorresse il ladro. I due ragazzi sono poi stati raggiunti da altri 12 coetanei. La situazione era diventa, quindi, ingestibile. Il tutto è avvenuto sotto gli occhi di tutti.

“A me interessa sensibilizzare i foggiani su quanto avvenuto. Uno non può nemmeno stare al parco con gli amici. Tutto questo è ingiusto e vergognoso”, ha aggiunto la zia del ragazzo.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock