Attualità

La generosità dei foggiani, il bene che scoppia e che deve fare rumore: raccolte scatole di Natale per i poveri e senza dimora di Foggia

Foggia – Le iniziative per un Natale solidale sono state davvero tante nella città di Foggia quest’anno. Alcune settimane vi avevamo parlato della cena di beneficenza organizzata da “Foggia a Morsi” e oggi vi parliamo di un’altra iniziativa che ha scaldato i cuori delle persone più fragili, troppo spesso considerate “invisibli” che vivono ai margini della società.

L’associazione Fratelli della Stazione di Foggia ha raccolto numerose scatole di Natale da consegnare a poveri e senza dimora della città. “La generosità dei foggiani, il bene che scoppia e che deve fare rumore. Perché piccoli, grandi, anziani, insomma, tutta la comunità da due giorni dona le scatole di Natale che saranno consegnate a poveri e senza dimora della città di Foggia.

La generosità della nostra comunità è una certezza quando si tratta di aiutare gli altri, le persone più bisognose. Non dimentichiamolo, mai – scrivono i volontari foggiani -. Un applauso a cuore aperto a tutti coloro che ci stanno riempiendo di pacchi solidali. E’ un piccolo gesto che si moltiplica diventando un grande messaggio di pace e calore. Per tutta la città”.

Ieri la consegna dei regali. “Le scatole di Natale che in tantissimi ci avete portato per donarle ai poveri, da questa sera sono nelle mani degli uomini e delle donne più fragili della nostra città. Anche stasera eravamo in tanti davanti alla stazione di Foggia per distribuire le scatole che avete personalizzato, colorato, incartato con tanta attenzione e amore per donare un momento di gioia a quanti oggi vivono in difficoltà. Le abbiamo portate anche all’ex-fabbrica occupata Daunialat.

Le porteremo anche ai senza dimora del dormitorio, ai poveri accolti nella Casa di Accoglienza di Gesù e Maria, a chi accogliamo nel B&B sostenuto insieme con la Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e in altri luoghi della povertà – hanno continuato i volontari di Fratelli della Stazione in un post corredato da alcune foto sulla loro pagina Facebook -. Un grazie davvero speciale alla comunità Laudato si di San Giovanni Rotondo che questa sera si è unita ancora una volta a noi per donare anche sciarpe, calze e alimenti caldi ai poveri che erano con noi. Grazie davvero a tutti voi per aver reso questo Natale speciale e solidale”.

 

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock