News Foggia Calcio

Foggia, Ninni Corda: “Ci sentiamo già in C”

Foggia Ninni Corda, allenatore del Foggia, continua a ribadire alla stampa la sua posizione in merito al temporaneo blocco dei campionati.

“La proposta della C di non permettere i ripescaggi non sta né in cielo né in terra – ha dichiarato Corda ai microfoni di tuttoc.com – Dalla Serie D potrebbero arrivare formazioni di altissimo livello sia come blasone, sia come pubblico sia come prospettive societarie.

Sono sicuro che non verrà attuato questo blocco, non ci sono le condizioni per farlo. Come Foggia, essendo la miglior seconda della Serie D, a un solo punto dalla capolista Bitonto e uno scontro diretto, ci sentiamo già in Serie C.

Non prendiamo in considerazione nessun’altra ipotesi. Ci affidiamo alla governance di Serie D che è seria e sa cosa fare. La FIFA ha dato un indirizzo, quello di cristallizzare le classifiche.

Questo vale sia per la testa che per la coda. Quindi la C dovrà mettersi l’anima in pace e far retrocedere i propri club.

E poi ci sono club come Foggia, Prato, Campobasso, Savoia e Cerignola che possono dare lustro alla Lega Pro. Questi ripescaggi potrebbero già essere una piccola riforma”.

Ninni corda

Simone Clara

Giornalista pubblicista dal 2015 e Direttore Responsabile di Foggiareporter.it - Giornalista pubblicista - Direttore Responsabile del sito Foggiareporter.it - Inviato partite e conferenze stampa Foggia calcio dalla stagione sportiva 2015/2016 - Collaboratore giornalista Gazzetta Meridionale - Inviato Barletta calcio per la stagione sportiva 2012/2013 - Redattore Napolicalcionews.it dal 2012 al 2014 - Iscrizione Albo Giornalisti Pubblicisti dal Giugno 2015 - Varie collaborazioni in ambito giornalistico Laureato in Beni Culturali info: simoneclara@outlook.it

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock