Foggia calcio, accolto il ricorso sulla mutualità

Due milioni di euro rimangono nelle casse rossonere

Foggia Reporter

Il Foggia ha scongiurato il rischio di revoca della mutualità: i circa due milioni di euro rimangono nella casse rossonere. Il Tribunale Federale Nazionale, in data 25 giugno, aveva accolto il ricorso da parte del Foggia e sospeso il provvedimento di revoca della mutualità, così come richiesto dall’assemblea di Lega B lo scorso 5 giugno. In attesa del comunicato ufficiale, il Foggia può tirare un sospiro di sollievo e contare su di una somma importante, anche in ottica mercato.