AmbienteIn primo piano

Dell’Erba: “bloccare l’affidamento ad AMIU per fare ulteriori verifiche. siamo ad oltre 50 proroghe da parte del comune, la ‘beautiful’ dei rifiuti”

“La vicenda della gestione del ciclo dei rifiuti a Foggia e delle
condizioni igieniche generali della città sono allarmanti e, come
sottolineato dai sottoscrittori dell’esposto alla Procura di Foggia, non
ci accorgiamo solo ora di questa situazione. Più volte in Regione abbiamo
sollecitato Amiu a dare spiegazioni sulla vicenda ma, evidentemente, chi
non vive a Foggia non si rende conto delle condizioni della città di
questi ultimi anni”.
Il consigliere regionale Paolo Dell’Erba (FI) è intervenuto sulla
vicenda delle condizioni igieniche di Foggia ed offre la sua disponibilità
come politico e come cittadino per contribuire a fare chiarezza sulla
vicenda.
“Non è mia intenzione puntare il dito verso qualcuno per eventuali
inadempienze, però se la città versa in queste condizioni la
responsabilità deve essere di qualcuno. I foggiani pagano profumatamente
un servizio al Comune che in realtà non viene reso”.
Dell’Erba si rivolge ai commissari straordinari del Comune di Foggia:
“Credo che i commissari straordinari avrebbero dovuto gestire la
questione in modo diverso in considerazione delle visibili condizioni
igieniche della città. Per questo li inviterei a verificare meglio se Amiu
è davvero la soluzione migliore per Foggia, in considerazione di quello
che tutti abbiamo visto e continuiamo a vedere. Sarebbe meglio fermare
l’affidamento del servizio ad Amiu. Tanto, proroga più, proroga meno,
tra poco faremo concorrenza alle puntate della soap opera
Beautiful”

Back to top button