Attualità

Decreto rave: Marrazzo (partito gay) “approvato tra urla e gesti omofobi è pericoloso per la libertà di manifestare”

“È stato approvato in via definitiva il decreto Rave, che è un pericolo per la libertà di manifestare, scritto con norme pasticciate senza nessuna reale urgenza. Inoltre, in linea con l’omobitransfobia di esponenti della maggioranza è stato approvato con gesti e frasi sessiste come l’alzata dell’indice medio contro il deputato Marco Pelleglini (M5S), a cui va tutta la nostra solidarietà, mentre restano impunti gli altri deputati che ovviamente hanno la connivenza del presidente della camera Fontana, che di omofobia ha contornato la sua carriera politica.

Ricordiamo quando il centro destra diceva che la legge contro l’omofobia non serviva perchè le norme già esistevano per tutelare le persone LGBT+, norme che non esistono, invece per i Rave dove le norme già esistevano si è trovata l’esigenza di scriverne altre di urgenza per dare un segnale ideologico se non addirittura di repressione della libertà di manifestare.”

dichiara Fabrizio Marrazzo, portavoce Partito Gay LGBT+, Solidale, Ambientalista, Liberale

Back to top button