Attualità

Da Carapelle alla Serie A: si realizza il sogno del 19enne Luigi Samele

19 anni, tanta grinta e passione. Un sogno, giocare in Serie A sfidando i grandi campioni del calcio. Una data, 6 gennaio 2022. Inizia così la scalata verso il successo di Luigi Samele, giovane calciatore originario di Carapelle, in provincia di Foggia, che ieri al minuto 87 di Sassuolo-Genoa ha fatto il suo esordio in Serie A, nel “calcio che conta”.

“Gigi Samele esordisce in serie A! Oggi il nostro campione carapellese è entrato in campo, agli ordini di mister Dionisi, nel pareggio casalingo degli emiliani col Genoa di Shevchenko. Un motivo di grande orgoglio per tutti noi, che oggi gridiamo Forza Sasol e Forza Gigi!”.

Questo il commento del Comune di Carapelle condiviso ieri su Facebook per sostenere il giovane calciatore che finalmente ha realizzato il suo più grande sogno, quello di giocare in Serie A.

Classe 2022, Luigi Samele (ominimo di un altro grande campione foggiano – della scherma – che ha portato il nome del capoluogo dauno a Tokyo in occasione delle Olimpiadi) è stato ingaggiato dalla squadra del Sassuolo a titolo definitivo dopo aver trascorso l’ultima stagione in prestito nella Formazione Primavera Neroverde mostrando le sue doti calcistiche da attaccante.

Il 19enne carapellese è passato al Sassuolo dopo aver giocato nel Monopoli, squadra pugliese che ieri sui suoi canali social si è complimentata con il giovane giocatore per il suo importante esordio in Serie A. Si prospetta un anno florido per Luigi Samele che sul suo profilo Instagram ha salutato il 2021 con queste parole: “Nonostante tutto… Grazie 2021 per tutte le emozioni che mi hai regalato. Sperando in un 2022 ancora più emozionante e pieno di soddisfazioni”.

 

 

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 28 anni, sono una giornalista pubblicista, una copywriter, content creator e cantastorie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da due anni curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Scrivo e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock