Cronaca

Coronavirus nel Foggiano, sindaco Sarcone: “La situazione contagi ad Ascoli Satriano rimane stabile”

Ascoli Satriano – “La situazione contagi ad Ascoli Satriano rimane stabile, anche se si è registrato ancora un aumento del numero dei positivi Covid tra i familiari di coloro che sono venuti dalla Spagna.

Tuttavia non si tratta di nuovi focolai e nemmeno di persone che sviluppano dei sintomi evidenti. Infatti, di tutte le persone contagiate, nessuna è ricoverata in una struttura sanitaria”.

A comunicarlo è il sindaco di Ascoli Satriano, Vincenzo Sarcone, che poco fa ha aggiornato con un video messaggio i suoi concittadini sulla situazione Coronavirus nella cittadina dei Grifoni.

“Dal canto nostro abbiamo – continua il sindaco Sarcone – disposto una sanificazione periodica del paese e abbiamo attivato la ditta appaltatrice del servizio di smaltimento rifiuti affinché provveda immediatamente alla raccolta dei rifiuti speciali presso il domicilio dei quaratenati.

Questo per evitare ulteriori possibilità di contagio. Non solo, sono stati invitati i volontari dell’Associazione “I Grifoni” a dare la propria disponibilità per la consegna a domicilio, a coloro che sono in isolamento fiduciario, di medicinali ed alimentari.

Abbiamo messo a disposizione gratuitamente degli esercizi pubblici l’operazione di sanificazione dei locali. Invito i cittadini ad indossare la mascherina dalle 18:00 alle 6:00.

Invito, infine, bar ad evitare tavolate lunghissime e ad igienizzare i tavolini e le sedie immediatamente dopo il servizio e prima che si siedano altri clienti. Sicuramente oggi verrà adottata un’ulteriore mia ordinanza restrittiva in merito.

Alla riduzione dei poteri dei Sindaci rispondiamo con altrettanto aumento del nostro senso di responsabilità. Solo così possiamo fronteggiare il nemico”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock