Contratti in scadenza: UGL Sanità riesce ad ottenere la proroga

Ottenuta la proroga per i contratti in scadenza

Foggia Reporter

In data 26 03 2019 si è tenuto l’incontro fissato da SANITASERVICE ASL Foggia con le OOSS aziendali tra i tanti punti all’oggetto della discussione vi era di particolare rilevanza per la nostra Unione sindacale UGL  le scadenze dei contratti in somministrazione riguardanti 37 unità di autisti-soccorritori e soccorritori per il sistema di emergenza urgenza territoriale. L’UGL: il segretario provinciale Lorenzo Pellecchia e gli RSA Sara Palumbo, Grassano Leonardo  e Vincenzo Marmo ha ribadito la necessità di rivedere la posizione aziendale precedente concordata con altre sigle sindacali, in merito ai contratti in scadenza il 31 03 2019 chiedendone ulteriore proroga sino al 31/07/2019 anche in considerazione della professionalità e formazione aziendale che gli operatori hanno conseguito è maturato,un eventuale mancata proroga graverebbe pesantemente sulle casse aziendali in quanto comporterebbe altri costi per la formazione di nuovi operatori e potrebbe essere dannoso per il servizio di emergenza territoriale perché non vi sarebbero i tempi materiali per la suddetta formazione, non che l’altra seria problematica potrebbe essere la mancata conoscenza territoriale fondamentale per il servizio di emergenza urgenza, fa presente inoltre l’UGL che le procedure per l’espletamento concorsuale indetto da SANITASERVICE ASL Foggia sono ormai in dirittura di arrivo non avrebbe senso quindi assumere altre unità per periodi brevissimi, siamo fiduciosi nei confronti di SANITASERVICE ASL Foggia nella persona dell’amministratore unico Dott. Massimo Russo, molto attento alle problematiche sia aziendali che dei lavoratori.