Attualità

Conte incontra gli studenti di Cerignola: “Voi siete la speranza contro la mafia”

Cerignola – Questa mattina il premier Giuseppe Conte ha raggiunto la scuola Zingarelli Sacro Cuore di Cerignola, comune sciolto per infiltrazioni mafiose, dove ha incontrato gli studenti in occasione del “Legalitour” contro la mafia.

“Si tratta di una bella iniziativa, dobbiamo alimentare la cultura contro la criminalità mafiosa, dobbiamo coinvolgere i giovani con queste iniziative, loro sono il seme della speranza che ci consentirà di venire a capo del malaffare mafioso.

Voi studenti state cercando di tracciare un sentiero che ha un alto valore morale, un sentiero nel segno della concretezza. La criminalità mafiosa punta ad arruolare proprio i giovani, i giovani sono il terreno più fertile per far crescere il malaffare.

La vostra destrezza è la destinaria dei gruppi criminali, il fatto che oggi siete qui e che non sarete il loro esercito significa tanto, è un fatto che ci conforta e ci consente di pensare che la mafia può essere sconfitta facendo terreno bruciato intorno ad essa cercando di sottrarle quella capacità di espansione che riesce ad esprimere”, ha dichiarato Conte rivolgendosi ai ragazzi presenti.

E ha poi aggiunto: “Voi ragazzi non dovete mai perdere di vista la linea dell’onestà, una linea morale che delle volte può costare qualche sacrificio ma che una volta seguita vi rende liberi dentro.

Ben vengano iniziative di questo tipo per combattere la mafia, ben vengano progetti che hanno un impulso culturale e che riescono a nutrire le nuove generazioni”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock