Attualità

Chiusura scuole dell’infanzia comunali, Cisl FP e FP Cgil insieme nella rivendicazione della tutela della lavoratrici

Chiusura scuole dell’infanzia comunali, Cisl FP Foggia: “ Dopo mesi di lotta solitaria per difendere i posti di lavoro a rischio, forse non siamo più soli nella tutela di presidi essenziali per la comunità cittadina”

“Apprendiamo, con convinta soddisfazione, che la FP Cgil ha deciso di unirsi alla nostra rivendicazione dei diritti e della tutela delle lavoratrici e dei lavoratori che da tre mesi soffrono e scontano la gravità del problema della chiusura delle scuole dell’infanzia comunali.
Noi della Cisl FP in prima linea sin dal primo giorno, ora non siamo più soli e la cosa ci conforta e ci rassicura, sapendo che da ora in poi non ci sarà solo la Cisl FP nelle assemblee, nelle conferenze stampa e nelle iniziative legate alla mobilitazione portata avanti nell’interesse del servizio e dei lavoratori precari e di ruolo.

Come Cisl FP ci sentiamo più rafforzati e stimolati nella nostra abituale azione sindacale, per questa e le altre vertenze, con l’obiettivo unitario di tutelare, migliorandola, la vita lavorativa di ogni dipendente, di ogni lavoratrice ed ogni lavoratore.

Certo, negli ultimi tre mesi la nostra voce ed il nostro impegno, purtroppo isolati, si sono scontrati con decisioni drammatiche e non accettabili per la chiusura degli asili nido del Comune di Foggia, da noi considerati presidi formativi ed educativi di essenza civica, sociale e di legalità.
Ora il nostro grido avrà condivisione e forza sindacale non più solitaria.
Ci sia consentito, in più, confermare il sostegno a tutte le candidate ed i candidati RSU della Cisl FP che in questi giorni scendono in campo per testimoniare il loro impegno dalla parte delle tutele del lavoro, dei diritti, della dignità personale e di vita”.

Tags

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock