News Foggia Calcio

Cerignola-Foggia 62 anni dopo

Ritorna il derby di Capitanata dopo ben 62 anni. L’ultimo precedente tra Cerignola e Foggia è datato infatti 29 Settembre 1957 quando i gialloblù ospitarono per l’ultima volta al “Domenico Monterisi” il Foggia in Interregionale. La partita si concluse 5-1 in favore dei rossoneri.

Quello di domenica sarà però uno spettacolo a metà sugli spalti, data la decisione del Prefetto di vietare la trasferta ai tifosi del Foggia, considerando la gara ad alto rischio.

Come arriva il Cerignola- I gialloblù sono reduci dallo 0-0 di Andria, utile a muovere la classifica dopo la sconfitta contro il Brindisi. Due i dubbi di formazione: se schierare nuovamente Tricarico in porta con Longo in mediana, oppure Cappa fra i pali e l’inserimento dell’under Muscatiello. In campo ci sarà anche Tommaso Coletti, che ritrova il Foggia da avversario.

Come arriva il Foggia- Corda dovrebbe utilizzare l’ormai consueto 3-5-2, modulo esibito nelle ultime uscite, avendo recuperato anche il centrale difensivo Viscomi. Dopo la scorpacciata di reti in Coppa, il Foggia cerca continuità anche in campionato dopo il Pirotecnico 3-3 contro il Gravina di domenica scorsa allo Zaccheria.

La gara sarà diretta dal signor Niccolò Turrini di Firenze (Giuseppe Cesarano di Castellammare di Stabia e Glauco Zanellati di Seregno)

Intanto, la S.S.D. Audace Cerignola ha comunicato che per il derby sarà disponibile anche il settore ‘Curva Sud’. Il costo dei tagliandi sarà di 10 euro (+ 1,50 euro) in prevendita e di 15 euro al botteghino dello stadio ‘Monterisi’.

Lo stadio-

Il Monterisi, inizialmente progettato per avere una capienza di circa 3.000 posti, negli ultimi anni ha subito numerosi interventi d’ampliamento fino a raggiungere gli attuali 7.500 posti viste le grandi ambizioni e risultati ottenuti dal Cerignola, da quando la società fu rilevata dal fallimento del 2014 dalla Proshop, capeggiata da Michele Grieco e da suo figlio Nicola, attuale presidente della squadra.

E’ intitolato al calciatore gialloazzurro Domenico Monterisi, nato a Cerignola il 5 dicembre 1920. Nel 1940 partì in guerra e indossò per la prima volta la divisa militare in una caserma umbra. Giocò per pochi mesi nella squadra del Perugia per poi partire per il fronte greco-albanese nel gennaio del 1941. Il 24 febbraio, dopo appena un mese, fu colpito a morte per salvare la vita di un commilitone. Per il suo sacrificio, fu decorato con Croce al valor Militare.

Lo Stadio è stato recentemente oggetto di restauri, nell’estate del 2016, con la posa in opera di manto erboso sintetico. Nel corso della stagione 2016-2017 lo stadio viene dotato di un impianto di illuminazione che ha consentito l’utilizzo in notturna dell’impianto.

A seguito della promozione del Cerignola in serie D, lo stadio viene dotato di sky box, una nuova tribuna stampa, un settore ospiti provvisorio da 200 posti e, inoltre viene ampliata la gradinata “prato” con una tribuna da 600 posti.

Nell’estate 2018 iniziano nuovi lavori di ristrutturazione per l’omologazione al campionato di serie C, che prevedono l’ampliamento e l’avvicinamento della Tribuna Centrale al campo da gioco, che conterà 2000 posti con seggiolini, l’allargamento del campo da gioco fino a 105 x 68 m, la rimozione della pista d’atletica ormai malridotta e inutilizzata, l’interramento delle panchine, la costruzione della Curva Nord adiacente al campo attualmente dedicata ai tifosi ospiti con una capienza di 1000 posti circa, la costruzione della Curva Sud dedicata alla tifoseria di casa che potrà contenere circa 1 200 spettatori.

Viene potenziato inoltre l’impianto d’illuminazione raddoppiandone la potenza dai 600 lumen fino agli attuali 1200, viene ampliata l’area parcheggi e vengono posizionate rampe e corridoi per l’accesso diretto alla Tribuna Centrale. (Fonte: Wikipedia)

Simone Clara

Giornalista pubblicista dal 2015 e Direttore Responsabile di Foggiareporter.it - Giornalista pubblicista - Direttore Responsabile del sito Foggiareporter.it - Inviato partite e conferenze stampa Foggia calcio dalla stagione sportiva 2015/2016 - Collaboratore giornalista Gazzetta Meridionale - Inviato Barletta calcio per la stagione sportiva 2012/2013 - Redattore Napolicalcionews.it dal 2012 al 2014 - Iscrizione Albo Giornalisti Pubblicisti dal Giugno 2015 - Varie collaborazioni in ambito giornalistico Laureato in Beni Culturali info: simoneclara@outlook.it

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock