Attualità

AVAX: tutto ciò che devi sapere sulla crypto

AVAX è una criptovaluta innovativa nata per superare i limiti delle prime blockchain tradizionali. Scopri la sua storia e le numerose applicazioni in cui viene utilizzata.

AVAX: com’è nata e come si può utilizzare

La piattaforma Avalanche nasce nel 2020 ad opera di Avalanche Labs con lo scopo prefissato di risolvere il trilemma delle Blockchain e per fare questo utilizza soluzioni diverse come l’algoritmo di consenso denominato Avalanche Consensus, che permette di raggiungere una maggiore scalabilità senza difettare in sicurezza. La blockchain Avalanche è open source e permette di creare e distribuire applicazioni decentralizzate e smart contract, supportando anche l’interoperabilità con diverse blockchain. Avalanche, infine, offre la possibilità di utilizzare dei bridge così da consentire il trasferimento tra le diverse blockchain supportate. Se sei davvero interessato all’argomento scopri qui come funziona Avax. In questo articolo cercheremo invece di approfondire la sua storia così interessante.

Avax: uno sguardo sul token nativo di Avalanche

Avax è la criptovaluta nativa dell’ecosistema, viene utilizzata come mezzo di scambio all’interno della rete e permette di:

  • Pagare le commissioni per il trasferimento di token e l’esecuzione di smart contract;
  • Partecipare alla sicurezza della rete tramite lo staking
  • Partecipare alla governance del progetto.

In particolare, grazie al fatto che Avalanche (AVAX) è una blockchain Proof-of-Stake, lo staking di AVAX permette di congelare la coin e diventare validatori sulla rete guadagnando ricompense, oppure si può fare staking della coin attraverso un servizio terzo senza dover essere validatori. La fornitura massima di Avax è stata stabilita in 720 milioni di token e ad oggi ne è stata prodotta circa la metà.

Cos’è l’Avalanche Consensus?

È un tipo di algoritmo di consenso blockchain che funziona su più livelli, in questo modo le transazioni vengono validate e poi confermate rapidamente ma senza perdere efficienza e sicurezza. Il tutto avviene attraverso un processo di votazione decentralizzato. 

Per garantire la sicurezza, oltre che la scalabilità, solo coloro che possiedono un determinato numero di Avax possono prendere parte alle votazioni e al processo di consenso. L’Avalanche Consensus inoltre utilizza meccanismi specifici per individuare il double spending ed evitare le frodi.

Il trilemma della blockchain

Avalanche (Avax) nasce con lo scopo di fornire una risposta significativa al trilemma della blockchain, ma questo cosa significa? Significa riuscire a scovare una risposta alla sfida su come identificare un giusto equilibrio tra i tre obiettivi principali di una chain ovvero decentralizzazione, scalabilità e sicurezza. Il concetto è stato introdotto per la prima volta da Vitalik Buterin colui che ha fondato Ethereum e da allora è una delle questioni centrali quando si progetta una blockchain.

È difficile ottenere degli elevati livelli in tutti e tre i campi poiché una blockchain sicura può avere un grado di decentralizzazione minore mentre una blockchain altamente decentralizzata potrebbe essere meno sicura e meno scalabile e allo stesso modo una catena con un elevato grado di scalabilità potrebbe per questo sacrificare decentralizzazione e sicurezza. Tra i tentativi effettuati per risolvere o aggirare questo problema l’Avalanche Consensus che cerca di bilanciare sicurezza, decentralizzazione e scalabilità risulta essere tra le proposte più innovative.

I pro di Avalanche

Avalanche è un ecosistema che permette di avere un alto grado di personalizzazione, gli utenti e gli sviluppatori possono, infatti:

  • Creare la propria blockchain personalizzandone sia le regole che le funzionalità;
  • Eseguire smart contract: Con Avalanche possono essere eseguiti e/o sviluppati diversi tipi di smart contract compatibili con diverse blockchain, Ethereum inclusa;
  • Dare vita a token e NFT: l’ecosistema permette di gestire e creare token ed NFT in piena autonomia;
  • Sviluppare dApp: Avalanche fornisce agli sviluppatori un ambiente perfetto per sviluppare applicazioni decentralizzate che possano funzionare su diverse blockchain;
  • Avere un’interoperabilità tra Blockchain: la piattaforma consente di dare vita a bridge tra diverse catene e così facilità lo scambio di informazioni, asset digitali e criptovalute.

Proprio per questi motivi l’interesse verso Avax evolve di giorno in giorno.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio